SORIT: Inviate per errore alcune cartelle duplicate, nessun problema per i Consorziati

SORIT SpA, l’esattore incaricato dal Consorzio di Bonifica Veronese della riscossione dei tributi consortili, comunica che, a causa di un disguido tecnico, si è verificato il disservizio dell’invio multiplo di alcune cartelle esattoriali.

Tale disservizio ha comportato che alcuni Consorziati abbiamo ricevuto in questi giorni più copie della stessa cartella esattoriale.

L’esattore chiarisce che si tratta di puro errore materiale e pertanto non vi è stata duplicazione di alcun tributo e l’importo da pagare rimane quello previsto.

Già nella giornata di venerdì 24 maggio SORIT ha provveduto ad inviare una comunicazione a tutti i Consorziati che hanno ricevuto delle cartelle duplicate, con puntuali spiegazioni in merito a quanto accaduto.

Il Consorzio di Bonifica Veronese si scusa per il disguido con tutti i Consorziati che siano stati interessati da questo disservizio, non imputabile in alcuna maniera agli uffici del Consorzio.

CONDIVIDI SU: