Rinviato il pagamento dei tributi consortili, per agevolare privati, imprese e aziende agricole

Considerato il protrarsi dell’emergenza sanitaria da Covid-19, e sempre nell’ottica di agevolare i contribuenti privati urbani, le imprese e le aziende agricole, il Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Bonifica Veronese ha determinato di rinviare il pagamento dei tributi consortili.

Queste le nuove scadenze.

Per gli importi fino a 50 euro: rata unica spostata al 31 luglio (anziché 31 maggio);

Per gli importi superiori a 50 euro: prima rata spostata al 31 luglio (anziché 31 maggio) e seconda rata fatta slittare al 30 ottobre (anziché 31 luglio).

Per ogni informazione è possibile contattare l’ufficio catasto del Consorzio di Bonifica Veronese al numero 0458569500 (premendo come scelta il tasto 1 si verrà reindirizzati ai rispettivi bacini di contribuenza: tasto 1 Adige Garda; tasto 2 Conagro; tasto 3 Valli Grandi) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. E’ anche possibile inviare una mail all’indirizzo infocatasto@bonificaveronese.it.

CONDIVIDI SU: