Legnago: le nutrie creano una falla nell’argine dello scolo Focchiara. Il Consorzio di Bonifica Veronese è dovuto intervenire per ripristinare la sicurezza idraulica

Si registrano nuovamente gravi danni sui corsi d’acqua e sulle strade della bassa veronese a causa dell’insediamento delle nutrie.

Domenica 26 aprile i tecnici del Consorzio di Bonifica Veronese sono, infatti, dovuti intervenire in località Tre Ponti di Torretta Veneta, in Comune di Legnago, per riparare con i propri mezzi una grossa falla creata dai grossi roditori che ha demolito parte dell’argine dello scolo Focchiara.

E’ stato necessario un intervento immediato di ripristino dell’argine in quanto, in caso contrario, l’acqua oltre a sommergere le campagne circostanti, avrebbe rischiato anche di allagare alcune abitazioni della zona.

“Gli interventi di questo tipo – spiega il Presidente del Consorzio di Bonifica Veronese Alex Vantini – hanno una cadenza ormai giornaliera, provocano continui cedimenti arginali nella fitta rete idrografica di canali pensili che gestiamo ed impegnano l’ente con spese che superano le decine di migliaia di euro ogni anno ed il continuo impiego di personale”.

CONDIVIDI SU: