Alla 25esima edizione della Festa del cavolo di Castagnaro anche il Direttore di ANBI Veneto Andrea Crestani

E’ in corso in questi giorni a Castagnaro la 25esima edizione della “Festa regionale del cavolo dell’Adige”, presso l’area del centro servizi e promossa dal Consorzio di Tutela col sostegno del Comune e patrocinio di Regione, Provincia, Coldiretti Verona, Camera di Commercio, VeronaFiere, Pro loco e Gruppo eventi Castagnaro.

La stagione 2019 per le varietà cappuccio e cavolo verza ha visto minore produzione a causa delle condizioni climatiche, quasi il 30% in meno, ma una buona qualità di prodotto. Qualità che ha permesso un deciso aumento dei prezzi, che fa ben sperare per il futuro di questo tipo di coltura.

Ad aprire questa edizione della Festa è stato un convegno sulla “Halyomorpha halys”, ovvero sulla cimice asiatica, organizzato da Coldiretti Verona.

Lunedì 21 è invece la volta del Direttore veneto dell’Associazione Nazionale Consorzi di gestione e tutela del territorio e acque irrigue Andrea Crestani (nella foto) che incontra gli allievi delle scuole medie.

CONDIVIDI SU: