Intervento importante del Consorzio di Bonifica Veronese per la sicurezza idraulica tra Villimpenta e Gazzo Veronese

intervento sul burgan (3)

Lo scolo demaniale Burgan, posizionato nel territorio di Mantova, è stato da poco trasferito nelle competenze del Consorzio di Bonifica Veronese, mentre precedentemente era gestito da privati.

Il canale oltre ad avere finalità di scolo, nel periodo estivo svolge anche un’importante funzione irrigua, derivando acqua dal Tione a monte del sostegno di Villimpenta.

Dopo aver preso accordi con la competente Amministrazione Provinciale di Mantova, negli scorsi giorni il Consorzio di Bonifica Veronese ha eseguito con propri uomini  e mezzi sul Burgan una serie di interventi di sistemazione del collettore, lungo la Strada Provinciale che collega gli abitati di Villimpenta e Gazzo Veronese.

Alcuni tratti sono stati rinforzati con la posa 3800 quintali di pietrame, forniti dalla Provincia di Mantova, mentre per altri settori del collettore è stato necessario, ma sufficiente, sistemare l’esistente scarpata in terra.

Si tratta di un intervento importante, che ha consentito di mettere in sicurezza sia la riva che la banchina stradale.

I lavori eseguiti dal Consorzio permetteranno, inoltre, all’Amministrazione Provinciale un successivo intervento, che verrà eseguito prossimamente, finalizzato a sistemare e asfaltare la sede stradale nei punti che presentano delle criticità.

CONDIVIDI SU: