Il Sindaco di Canale d’Agordo al TG3: “grazie al Consorzio di Bonifica Veronese per quanto sta facendo per noi”

Come abbiamo già raccontato, anche il Consorzio di Bonifica Veronese si è subito mosso con propri uomini e mezzi per dare il proprio contributo nelle aree di montagna disastrate dalla pioggia e dai forti venti della scorsa settimana.

Da Verona è partita, ancora nella mattinata di martedì 6 novembre, una squadra di nove operatori con due pickup, un fuoristrada, due escavatori cingolati e un escavatore gommato.

Destinazione della spedizione la valle di Val Gares, nel Comune di Canale d’Agordo, dove uomini e mezzi del Consorzio già operando ormai da due settimane lungo alcuni corsi d’acqua per liberarne i sedimi dalle rocce e dal pietrame caduti dalle montagne a causa della furia della tempesta. Scopo degli interventi è ripristinare il corretto deflusso delle acque e, quindi, la sicurezza idraulica del territorio.

Nell’edizione del TG3 Veneto del 15 novembre, nel corso di un servizio dedicato proprio all’emergenza in quell’area, il Sindaco di Canale d’Agordo Flavio Colcergnan ha ringraziato il Consorzio di Bonifica Veronese per il prezioso aiuto che sta prestando.

Nel servizio, che riproduciamo integralmente qui sotto, sono visibili anche gli uomini e i mezzi del Consorzio in azione.

CONDIVIDI SU: